Cartucce

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
20 min
Per:
10
persone

Le cartucce sono un dolcetto a base di mandorle che io fino a qualche tempo fa chiamavo erroneamente diplomatico. Ecco perchè non ne trovavo la ricetta. 😀

Su internet ne gira solo una (o almeno una è quella che sono riuscita a trovare) ed è di Elisabetta Cuomo. Ho modificato leggermente le dosi di burro; e temperatura e tempo di cottura, ma quello dipende dal forno. :) E sono venute delle cartucce buonissime. 😀

Non è proprio facilissimo reperire cartine e cilindretti per la cottura delle cartucce, però ce l’ho fatta. 😀

Ingredienti

200 g di farina di mandorle
100 g di farina
50 g di fecola di patate
200 g di zucchero
140 g di burro morbido
20 g di burro fuso
4 uova
1 pizzico di ammonio
1 pizzico di sale
3 gocce di essenza di mandorla amara
buccia di limone grattugiata

Preparazione

Mescolare la farina di mandorle con due uova sbattute, l’essenza di mandorla e la scorza di limone.

Far riposare a temperatura ambiente per un’ ora.

Lavorare il burro morbido con lo zucchero e l’ammoniaca. Unire il composto di farina di mandorle e uova, un cucchiaio per volta

alternando con una cucchiatata delle altre due uova sbattute (io per comodità ho mischiato con una forchetta, come si può vedere dalle righe nell’impasto :D).

Unire il burro fuso ed infine la farina e la fecola setacciate, poco per volta.

Lasciar riposare l’impasto delle cartucce per un’ora a temperatura ambiente.

Preparare gli stampi delle cartucce mettendo la cartina arrotolata nel cilindro di metallo.

Anche se la ricetta non lo specificava, io le ho messe in piedi in una padella su della carta da forno. Avevo paura che si attaccassero e che cadessero. 😛

Versare l’impasto delle cartucce nella sac à poche con il beccuccio liscio largo un centimetro e riempire gli stampini QUASI fino al bordo.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per venti minuti o fino a che la superficie delle cartucce non si sia gonfiata e dorata.

Lasciar raffreddare e togliere dai cilindri di metallo.

Eccovi le mie prime cartucce. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:04

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 23 commenti a "Cartucce"

(media voti:5 su 24 commenti)
  1. michela on line non lo so! non ho mai provato! ma credo di sì. :)

  2. Ciao, io ho provato a farle nei pirottini,
    Perché purtroppo a Roma non riesco a trovare gli
    Stampi e le cartine.
    Buonissime!!!!!!!!!
    Ma esiste un negozio online che vende questi benedetti stampi???
    Michela

  3. prova su internet o nei negozi di articoli per dolci. :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP