Crostata di marmellata

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

 

La ricetta della crostata di  marmellata è un classico della nostra cucina, ottima per fare colazione, merenda o anche solo per sedare la voglia di dolce che ogni tanto ci assale. :)

Potete preparare la crostata con la marmellata al gusto che preferite; in questo caso ho usato  della confettura di fragole fatta in casa e regalatami dalla mia amica Enza. :)

Preparare una crostata è molto semplice, ma allo stesso tempo è facile sbagliare. Ecco quindi un paio di consigli:

-la pasta frolla deve essere sempre ben fredda, quando la stendete per lavorarla e prima di infornarla. Vi consiglio sempre di tenere la crostata (già pronta con le strisce) una mezz’ora in frigo prima di infornarla, per evitare che la pasta frolla ai lati scivoli giu’. Ovviamente i trenta minuti sono indicativi, dipende da quanto caldo fa nella vostra cucina. Controllare che sia fredda toccandola, è sempre una buona abitudine. :)

-la crostata fa sfornata quando, toccando le striscioline, vedrete che sono ancora un po’  morbide. Infatti una volta raffreddata, la crostata tenderà ad indurirsi e potreste avere problemi a tagliarla. Lo stesso discorso vale per i biscotti. :)

Provate la mia crostata di marmellata e fatemi sapere cosa ne pensate. Vi ricordo che sul sito trovate anche la video ricetta! :)

 

 

Ingredienti

Per la pasta frolla:
350 g di farina
125 g di burro freddo
125 g di zucchero
2 tuorli
1 uovo intero
buccia d'arancia grattugiata
Per la corpertura:
400 g di marmellata

Preparazione

Lavorate la farina ed il burro fino ad ottenere un composto “sabbioso”.

Disponete a fontana ed al centro mettete la buccia d’arancia, lo zucchero, l’uovo ed i tuorli.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per circa mezz’ora.

Stendete la pasta frolla (ben fredda!) su un piano infarinato.

Rivestite una teglia circolare del diametro di 26-28 cm, imburrata ed infarinata. Bucherellate la base della crostata di marmellata.

Fate le striscioline con la pasta frolla che vi è avanzata.

Mettete la marmellata sulla base della crostata e mettete le strisce. Mette la crostata in frigo per un’altra mezz’ora prima di infornarla.

Se volete potete spennellare i la pasta frolla con del latte o con l’albume avanzato.

Cuocete la crostata alla marmellata in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti.

Lasciate raffreddare prima di servire. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 42 commenti a "Crostata di marmellata"

(media voti:5 su 42 commenti)
  1. serena non credo, io ho usato marche diverse e il risultato non cambia. Se la frolla si rompe puo’ dipendere o dalle uova troppi piccole (magari aggiungi un tuorlo o usa uova più grandi) oppure dal fatto che è troppo fredda quando la vai a stendere, e si spacca. fammi sapere! 😀

  2. Cara Elena, grazie della risposta, sei sempre carina e gentile :) scusami se ti scrivo in ritardo. Per ora ho pochissimo tempo per cucinare, ma conto di rifare la crostata al più presto, quanto meno prima di Halloween :) secondo me non mi viene perché magari uso un burro o una farina non adatti (la farina è 00, giusto??)….peraltro non vivendo in Italia non sempre utilizzo prodotti a me congeniali. Se hai suggerimenti specifici su marche ecc, puoi scrivermi in privato, così non facciamo pubblicità indesiderate :)
    Un bacione e grazie ancora!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP