Sformato di pasta con melanzane

Difficoltà:
Cottura:
45 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
persone

 

Bene bene, i 5 chili di melanzane comprati da mia madre sono finiti anche in un primo (come poteva essere il contrario? :D): lo sformato di pasta con melanzane. :)

Ho usato una teglia rettangolare per due porzioni (me e mio fratello), ma se si è in più persone si può mettere lo sformato di pasta con melanzane in una teglia circolare per ciambelle. E’ anche più carino da vedere. 😛

Ingredienti per sformato di pasta con melanzane

2 kg di melanzane
200 g di pasta
300 ml di passata di pomodoro
150 g di provola
30 g di parmigiano grattugiato
basilico
olio di semi per friggere
olio extravergine d'oliva
aglio
sale

Come fare sformato di pasta con melanzane

Lavare le melanzane e sbucciarle. Una parte deve essere tegliata a fettine per rivestire la teglia, scegliete quelle più lunghe, ovviamente. :) Magari mano a mano che le fate a fettine controllate quanto spazio occupano nella teglia, calcolando che una volta fritte si restringono un po’, quindi meglio abbondare. 😛

Il resto delle melanzane va tagliato a cubetti.

Mettere entrambi i tipi di melanzane in un colapasta con del sale grosso. Sopra poggiarvi un piatto ed un peso. Lasciare riposare per mezz’ora.

Sciacquarle e strizzarle (facendo attenzione a non romperle) e friggerle con uno spicchio d’aglio.

Con le melanzane a strisce foderare la teglia (dopo averla unta con dell’olio, magari).

In una padella soffriggere uno spicchio d’aglio e aggiungere la passata di pomodoro, il sale, il basilico e le melanzane a funghetto. Lasciare insaporire per un quarto d’ora e spegnere.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla e condirla col sugo, la provola, il basilico e il parmigiano.

Mescolare e versare nella teglia.

Ripiegare le melanzane

e cuocere in forno preriscldato a 180° per una ventina di minuti.

Capovolgere su un piatto da portata (velocemente e senza tentennare, altrimenti scivola via tutto :D).

Tagliare a fette e servire. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP