Conchiglie di cioccolato con gelato

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
40 min
Per:
3
persone

 

Ieri per la prima volta ho fatto il gelato. Ho sempre creduto che senza gelatiera fosse impossibile, beh, mi sbagliavo. :) Già ho avuto varie richieste a casa, chi vuole il gelato  alla frutta, chi cioccolatoso, chi pannoso. Insomma, mi aspetta un’estate di lavoro. 😀 Il primo che ho preparato è stato il gelato  al cocco, per il semplice fatto che c’era la ricetta dietro la confezione della farina di cocco. 😛 E l’ho servito in maniera simpatica. :)

Ingredienti

100 g di farina di cocco
150 g di zucchero a velo
250 g di panna di latte
2 albumi
150 g di cioccolato fondente

Preparazione

In un pentolino far bollire 3dl di acqua. Aggiungere 75g di zucchero a velo e la farina di cocco.

Lasciare bollire (mescolando) per 2-3 minuti e spegnere. Lasciare raffreddare.

In una terrina mettere gli albumi con lo zucchero rimanente ed un pizzico di sale.

Montarli a neve.

In un’altra terrina montare la panna ed incorporarla delicatamente agli albumi.

Aggiungere la crema di cocco che deve essere ben fredda.

Versare il composto in un contenitore e mettere in freezer per almeno un paio d’ore.

Per preparare i cestini di cioccolato bi sogna sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.

Ricoprire gli stampini (capovolti) con della pellicola trasparente.

Mettere il cioccolato fuso in una tasca da pasticcere alla quale avrete fatto un foro di un paio di millimetri. Oppure, se non avete la tasca, potete fare un cono con della carta da forno e fermarlo con del nastro adesivi, lasciando sempre un foro alla fine dal quale far fuoriuscire il cioccolato.

Formare un cerchio intorno alla base degli stampini.

Col resto del cioccolato formate una sorta di ragnatela su tutta la superficie dello stampino.

Mettere in freezer una decina di minuti.

Staccare delicatamente i cestini facendo attenzione a non farli rompere e capovolgerli in un piattino.

Fare della palline di gelato. Se non avete lo strumento adatto, potete fare delle quenelle, con due cucchiai, in questo modo:

prendete una cucchiaiata di gelato

Aiutandovi con un altro cucchiaio, livellate un lato del gelato

e poi l’altro, ripetendo l’operazione finchè non avrete ottenuto questa forma:

Mettere due o tre quenelle di gelato nel cestino e coprire con un altro cestino capovolto.

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:20

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 22 commenti a "Conchiglie di cioccolato con gelato"

(media voti:5 su 22 commenti)
  1. yes louise, thank you!

  2. Sorry, I don’t speak italian. Searching the net I fount this
    http://ntrimy-oisydagesthsgiagias.blogspot.gr/2011/06/ntr_7594.html
    Is this the same recipe?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP