Pasta all’amatriciana su risotto alla parmigiana

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
15 min
Per:
4
persone

 

Bene, prima che mia zia mi riprenda nuovamente per aver “preso spunto” (:D) da alcune sue ricette senza citarla, vi dico che questo piatto l’ho preso da lei che l’ha preso da una rivista del gambero rosso. Va bene zia? 😀

Ingredienti

Per il risotto alla parmigiana:
240 g di riso
95 g di burro
20 g di cipolla
50 ml di vino bianco
1 l di brodo di pollo
20 g di parmigiano
Per la pasta all'amatriciana:
240 g di pasta corta io ho usato i tortiglioni
50 g di pomodorini
1 cipolla
200 g di guanciale
olio extravergine d'oliva
peperoncino
sale
pepe
Per guarnire:
4 fette di guanciale

Preparazione

Per il risotto alla parmigiana:

In una casseruola mettere a sciogliere 25g di burro e far soffriggere la cipolla. Aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto.

Aggiungere il vino bianco e far evaporare. Aggiungere un po’ di brodo e lasciare che si assorba prima di aggiungerne altro.

Ripetere l’operazione fino a terminare il brodo o fino a che il riso non sarà cotto. Ci vogliono circa 15 minuti.

Aggiungere 20g di burro e due cucchiai di parmigiano. Aggiustare di sale e pepe.

Lasciare riposare coperto per un paio di minuti. Aggiunguere il burro e il parmigiano rimanenti e mantecare.

Per la pasta all’amatriciana:

Tagliare il guanciale a cubetti, sbollentarli in acqua per un minuto.

Toglierlo dall’acqua e rosolarlo con un po’ d’olio d’oliva e della cipolla.

Nel frattempo mettere le quattro fette di guanciale su carta da forno (a me ce n’era qualcuna in piu’ perchè il mio salumiere così ha deciso -.-)

ed infornarle per 5 minuti a 150°, il tempo di renderle croccanti.

Rosolare la cipolla ed aggiungere i pomodorini privati dell’acqua e tagliati a cubetti (i miei erano piccolini e li ho divisi in quattro parti  ). Aggiungere il peperoncino ed il sale.

Cuocere per qualche minuto e aggiungere il guanciale.

Lasciare insaporire per un minuto e spegnere.

Scolare la pasta (che avrete già preparato :P) e condirla col sughetto.

Impiattare mettendo una base di risotto alla parmigiana e sopra la pasta, più la fetta di guanciale croccante.

Ecco a voi :D:

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:38

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 5 commenti a "Pasta all’amatriciana su risotto alla parmigiana"

(media voti:3 su 5 commenti)
  1. buono teresa! 😀

  2. Praticamente è il meglio dei due mondi che si incontrano. Personalmente da quando ho scoperto il risotto all’amatriciana non ne faccio più a meno (almeno una volta alla settimana lo devo fare). Un bel sugo di pomodoro fatto coi pomodori pelati e un uso smodato di guanciale, mai con la pancetta! :-)

  3. mongs, ci deve essere qualche tua battuta cervellotica nascosata in ciò che dici. 😀

  4. G R A N D E

    G I O V E

  5. E’ uguale per me, se non vedo il mio quaderno di ricette al solito posto subito lo cerco….che sia una mania?baci cristy

TOP